Gabbiano annuncia l’acquisizione della ditta Camomilla Srl

andrea News IT

Gabbiano annuncia l’acquisizione dell’azienda Camomilla Srl dalla famiglia Belloni.

Gabbiano, impresa leader nel settore degli articoli no food, ha firmato il contratto di acquisizione della ditta Camomilla Srl, detentrice del noto marchio Camomilla Milano e dei marchi ExCamoTage e Grazia Belloni’s Choice.

L’accordo prevede l’acquisizione del 100% dell’intero pacchetto azionario della società appartenente alla Famiglia Belloni che ha fondato l’attuale business di produzione di accessori fashion distribuiti in oltre 3.000 negozi italiani.

Grazie a questa acquisizione, Gabbiano ottiene diversi obiettivi quali:

  1. Un famoso marchio fashion italiano con vocazione internazionale, già conosciuto in Italia, Spagna, Portogallo e Francia.
  2. Un vasto portafoglio prodotti focalizzati negli accessori moda (borse, portafogli, beauty, pochette, cosmesi, ciabatte, ombrelli, ecc….)
  3. Una trasversalità del marchio che gli consente di sviluppare altri settori merceologici nel “fast fashion”.
  4. Una potenzialità di forte sviluppo delle vendite on-line.
  5. Possibilità di esportare il marchio oltre i confini domestici.
  6. Diversificare lo storico portafoglio prodotti dell’azienda Gabbiano;

 

Andrea Dodi, Amministratore Delegato di Gabbiano, dichiara: L’azienda Gabbiano aveva bisogno di un brand internazionale per rafforzare l’espansione estera tramite le vendite sui canali internazionali e le vendite on-line. Camomilla è stata un’occasione unica che ha convinto tutti, compresa la famiglia Belloni che resterà in azienda perché ha compreso le potenzialità del progetto e vuole vivere da protagonista la propria creatura che spicca il volo verso nuove fantastiche avventure. E’ stato splendido incontrare delle persone che hanno pensato al bene dell’azienda per svilupparne le immense potenzialità del marchio. La fondatrice Grazia Belloni ha subito accolto il nuovo progetto ed ha portato con se il resto della famiglia, in una decisione che certamente non è stata facile. Dal primo istante ci si è innamorati di Camomilla Milano che non rappresenta semplicemente un prodotto di moda, ma un modo di vivere la vita con l’ “Effetto buonumore” come recita lo slogan del marchio. Porteremo nel mondo l’allegria, la spensieratezza, la voglia di vivere, di osare tipico degli anni 80. Da quando abbiamo iniziato quest’avventura siamo tutti elettrizzati. Nonostante le formalità siano state espletate questo venerdì, sono alcuni mesi che stiamo lavorando al progetto di rilancio ed i numeri stanno già arrivando sia nelle vendite on-line che nel mercato tradizionale che finalmente si sta liberando dai problemi della pandemia che ci ha condizionati fino ad ora. Tutti i dipendenti Camomilla hanno appreso con entusiasmo, perché abbiamo chiarito fin da subito che Gabbiano aggiungerà e non toglierà nulla, quindi la nuova sede di Milano resterà attiva e verrà ulteriormente ampliato l’ufficio stile con nuovi inserimenti. Inoltre è allo studio una importante campagna di rilancio del brand per preparare lo sbarco nelle vendite on-line con particolare focus sull’estero. E vedremo di studiare un qualcosa di sorprendente per il 2023, perché Camomilla Milano raggiungerà i quarant’anni”.

Nicolas Belloni, Amministratore Delegato di Camomilla, dichiara: “Siamo entusiasti di entrare a far parte della “famiglia” Gabbiano. Nel corso degli ultimi sei mesi in cui abbiamo operato in totale sinergia, ho molto apprezzato la lungimiranza imprenditoriale di Andrea Dodi e lo stile aperto ed inclusivo che caratterizza il Gruppo Gabbiano sia in Italia che all’estero. I valori che li contraddistinguono, l’amore per il lavoro unito al rispetto e la stima dei propri collaboratori sono gli stessi valori su cui i miei genitori fondarono Camomilla 38 anni fa e che ancora oggi ci rappresentano appieno. Abbiamo sin da subito condiviso con la famiglia Dodi gli obiettivi strategici alla base di questa acquisizione, in particolare lo sviluppo dei mercati esteri, lo sviluppo dell’e-commerce ed il rafforzamento della brand awarness del brand Camomilla sul mercato europeo. Tre direttrici di crescita egualmente importanti, particolarmente critiche in un momento di mercato difficile come quello attuale, che una realtà solida e strutturata come Gabbiano può consentirci di affrontare simultaneamente. Inutile sottolineare quanto sia stata una scelta difficile, che ha causato non solo a me ma all’intera mia famiglia diverse notti insonni, siamo però tutti convinti rappresenti un’incredibile opportunità di crescita sia per il Brand Camomilla Milano che per tutti gli stakeholder aziendali”.

Chi è Gabbiano

Forte di un’offerta ampia e diversificata, con 5 merceologie specialistiche a marchio proprio appartenenti ai settori moda (Elison), benessere (FarmaMed), party e casa (Perla e Smart) ed occhiali premontati (FarmaMed, Maui, Gola, Camomilla e Jashon&Scott), oltre a prestigiose collaborazioni nel modo delle licenze per bambini. Con 100 dipendenti, 200 collaboratori di vendita e quattro stabilimenti per oltre 30.000 mq, Gabbiano distribuisce 3.600 referenze a 14.500 punti vendita, serviti direttamente. La logistica, l’informatica e il servizio ai clienti attraverso una struttura di vendita qualificata sono i punti di forza dell’azienda.

Chi è Camomilla

Fondata nel 7 Marzo 1983 da Grazia Belloni e dal marito Maurizio. Camomilla Milano è un’azienda italiana, creativa e visionaria, produttrice di accessori moda che spaziano dalle borse ai portafogli, ai bijoux, agli accessori per capelli. Siamo nei primi anni ’80, la moda impone modelli femminili aggressivi, il nero diventa il colore delle “working women”: Grazia e Maurizio propongono una linea in controtendenza, piena di fiori, icone romantiche e colori pastello. La stessa che, ancora oggi, caratterizza la produzione e identifica il brand. Un marchio che trasmettesse ottimismo, positività e dinamismo uniti a creatività e femminilità, per permettere alle donne di esprimere il proprio stile e di creare il proprio look in libertà. Oggi, con orgoglio ed emozione, Camomilla Milano trasmette a pieno questa filosofia e viene riconosciuto come un brand moda, trasversale e anticonformista.

 

Gabbiano spa, Camomilla Milano, Grazia Belloni, Andrea Dodi

Andrea Dodi (Direttore Generale Gabbiano s.p.a) e Grazia Belloni (fondatrice di Camomilla s.r.l.)